2014/11/14

1969/11/14 17:22 IT – Decollo e fulmine

Partenza del “Saturn 5 - Apollo 12” dalla piazzola di lancio “39-A” di Cape Kennedy. L'astronave inizia il suo viaggio verso la Luna. Dopo 36 secondi dall'accensione del primo stadio, un fulmine colpisce l'Apollo provocando l'interruzione dei contatti radio per 12 secondi ed interrompendo l'erogazione della energia elettrica a bordo dell'astronave. Dopo alcuni momenti di tensione, il collegamento radio viene ristabilito. Conrad riferisce a terra di riscontrare noie nel funzionamento delle cellule che assicurano l'alimentazione elettrica alla navicella, mentre il cervello elettronico di bordo continua a funzionare regolarmente. Da Houston, i tecnici ordinano al comandante di inserire il sistema elettrico ausiliario; Conrad risponde che nel frattempo è tornata la corrente e che tutto sembra procedere regolarmente.

attivissimoLIVE
Apollo 12 aveva perso tutta l'alimentazione elettrica. Solo il suggerimento dal Controllo Missione di passare all'ausiliario salva il volo
14/11/14 17:25

astVintageSpace
Conrad: “Phew! Man alive!” Carr: “We've had a couple of cardiac arrests down here.” Conrad: “Wasn't any time for that up here.” #Apollo12
14/11/14 17:26

...Durante i pochi secondi dell'incidente l'unico dato certo registrato a terra è venuto dai sensori che misurano le pulsazioni cardiache degli astronauti. Laddove le pulsazioni, che normalmente sono di 80-90 battiti al minuto, ed al momento del lancio di circa 120, nei secondi dell'incidente salgono a 140. Il fulmine è stato poi fotografato dal direttore del Planetarium dell'Università del Nevada. I tre astronauti riferiscono che il sistema di guida inerziale è interrotto. Ricevuto l'ordine di ricorrere al sistema di guida e controllo alimentato da batterie indipendenti dalle pile a combustibile, Conrad informa che anche questo inconveniente è cessato. Intanto il primo stadio, consumato tutto il carburante in circa 3 minuti, imprime all'astronave la velocità di 9.938 km/h portandola ad una altitudine di circa km 68, dove, entrati in funzione di 8 retrorazzi, il primo stadio si stacca e ricade in mare.

17:25 IT. Vengono accesi i cinque motori del J-2 o secondo stadio, che in 6 minuti e 27 secondi porta l'Apollo 12 a km 185 di altitudine imprimendogli una velocità di oltre 22.500 km/h.

attivissimoLIVE
A bordo gli astronauti RIDONO e si sente via radio. Gente abituata a qualunque imprevisto
14/11/14 17:28

17:31 IT. I motori del terzo stadio vengono accesi per circa 2 minuti e 30 secondi, tempo necessario per inserire l'astronave in orbita di parcheggio intorno alla Terra.

17:34 IT. Apollo 12 inizia la prima orbita di parcheggio intorno alla Terra. L'orbita percorsa ha un apogeo di km 189 e un perigeo di km 186. Gli astronauti iniziano una serie di controlli per accertare le condizioni degli strumenti che permetteranno, sganciato il terzo stadio, di effettuare il docking con il modulo lunare.

astVintageSpace
Conrad: “Well, I'll tell you one thing. This is a first-class ride, Houston.” Carr: “Kind of a rough start.” #Apollo12
14/11/14 17:33

attivissimoLIVE

Il Capcom Carr dice che l'inserimento in orbita è OK #Apollo12
14/11/14 17:34

attivissimoLIVE
Apollo 12 orbita con apogeo 189 km e perigeo km 186 km.Astronauti iniziano controlli strumenti in preparazione per la traiettoria verso Luna
14/11/14 17:36

attivissimoLIVE
A bordo si comincia a sospettare di essere stati colpiti da un fulmine
14/11/14 17:37

attivissimoLIVE
Conrad segnala che uno dei finestrini è ghiacciato
14/11/14 17:39

attivissimoLIVE
Conrad si scusa con Houston. Ha premuto per errore il pulsante di reset.
14/11/14 17:41


Citazioni tratte dal libro Apollo Operazione Luna (1969).